martedì 12 maggio 2020

Senza gelatiera

Preparare il gelato in casa senza gelatiera è spesso complicato. In molte ricette presenti sul web viene richiesta l'utilizzo della panna di soia, che non a tutti piace, latte di soia e uno stampo in alluminio da riporre in freezer.

Non amando molto gli ingredienti citati poco fa, ho optato per una versione soy free e così è nata l'idea per questo post: un gelato preparato con una base di banana. Questo tipo di frutta si presta a tantissime preparazioni ma nel gelato regala una consistenza cremosa e piacevole al palato. Basta congelarla a fette e poi frullarla. Il segreto? Non aggiungere alcun tipo di liquido perchè altrimenti si otterrà un frullato.


I𝐧𝐠𝐫𝐞𝐝𝐢𝐞𝐧𝐭𝐢 𝐩𝐞𝐫 2 𝐩𝐞𝐫𝐬𝐨𝐧𝐞
- 2 banane mature
- 125 g di mirtilli freschi

P𝐫𝐨𝐜𝐞𝐝𝐢𝐦𝐞𝐧𝐭𝐨:
1) Sciacquare accuratamente i mirtilli e tenerne da parte 5-6 per la decorazione
2) Sbucciare le banane e tagliarle a fettine
3) Mettere mirtilli e banane in un contenitore e riporlo in freezer per almeno 4 ore
4) Togliere la frutta dal freezer e frullarla in un mixer. È importante farlo ad intermittenza in modo da non surriscaldare troppo il motore
5) Servire in ciotoline da gelato e guarnire con mirtilli freschi

Non ti piace la banana? Congela un mango ben maturo a fette e poi frullalo con succo di lime o limone. Ti stupirà!