giovedì 2 aprile 2020

Pane senza lievito di birra

Ma quanto è bello avere un pane integrale, senza lievito, facile e veloce da preparare? La crosta è croccante e ha quel sapore rustico che adoro! Amiamo il pane ma non abbiamo pazienza e così dopo tanta ricerca ho deciso di cimentarmi anche io in un pane senza utilizzare lievito di birra. Non pensavo sarebbe uscito così bene e non posso che essere estremamente soddisfatta. Cosa stai aspettando a salvare la ricetta? Ho riadattato la ricetta de “Recipe for perfection”


Ingredienti per 2 pagnotte medio-piccole:

- 420 g di farina integrale (+ tot vedi ricetta)
- 400 mL di latte di soia NON dolcificato e NON salato
- 14 mL di aceto di vino bianco
- 4 g di bicarbonato di sodio
- 1 cucchiaino scarso di sale fino
- 1 cucchiaino scarso di zucchero (facoltativo)
- curcuma in polvere q.b.
- fiocchi di avena, curcuma o semi misti q.b. (facoltativo)

Procedimento:

1) Versare il latte di soia in una ciotola, aggiungere l'aceto e far riposare un paio di minuti
2) Nel frattempo setacciare la farina in una ciotola, aggiungere bicarbonato, zucchero, sale, curcuma e mescolare in modo da amalgamare le polveri
3) Creare un buco al centro: versarvi latte+aceto e mescolare con un cucchiaio di acciaio. Si dovrà ottenere un impasto morbido e un poco appiccicoso
4) Infarinare accuratamente il piano da lavoro, adagiarvi l'impasto utilizzando un cucchiaio infarinato. Tra tagliere, mani e cucchiaio dovrebbero servire 2-3 cucchiai di farina in più ma non esagerare nell'aggiungerne altrimenti si otterrà un pane compatto ergo non buono!
6) Preriscaldare il forno a 200°C
7) Infarinarsi le mani ed impastare un paio di minuti giusto il tempo di creare due pagnotte dalla forma come in foto
8) Rivestire uno stampo ampio con carta forno inumidita (io ad esempio ho usato una tortiera da 20 cm per ogni pagnotta)
9) Adagiarvi l'impasto e praticare un taglio a croce meglio se profondo 1 cm e non superficiale. Se non si è muniti di apposito taglierino, utilizzare un coltello oliato in modo da facilitare il taglio. Spolverare con farina ed aggiungere i fiocchi di avena in superficie
10) Preriscaldare il forno a 200°C. Infornare e cuocere il pane per 45 minuti. I primi 20 minuti a 200°C, i successivi 10 minuti impostare a 190°C, gli ultimi 10 minuti a 180°C
11) Prima di sfornare controllare la crosta in superficie si sia formata e sia ben dorata (ma non bruciata ovviamente!). Se si dovesse scurire troppo abbassare di 10°C la temperatura. Controllare anche che il fondo sia dorato. Se dovesse essere bianco, impostare la modalità con calore dal basso. Il fondo dovrà formare una crosticina non spessa come in superficie ma ci dovrà essere (indicativamente altri 5-10 minuti ma dipende dalla grandezza della pagnotta)
12) Controllare la cottura del pane: bussando si dovrà sentire un suono sordo. Se il suono è pieno significa che il pane non è cotto all'interno. In questo caso continuare la cottura per altri 5 minuti
13) Far raffreddare su una gratella prima di tagliarlo, se resistete 


Il risultato mi è piaciuto tantissimo e non vedo l'ora di rifarlo *-*

Se invece non amate la farina integrale, qui trovate la versione con la farina di tipo 0
https://www.instagram.com/p/B-czs7OBHab/