28 gen 2017

Vellutata di lenticchie e cavolfiore affumicato al profumo di cannella e zenzero

Il piatto ideale per scaldarsi in queste fredde giornate di Gennaio è la vellutata. Io oggi ho deciso di prepararne una a base di lenticchie rosse e cavolfiore affumicato al profumo di cannella e un pizzico di zenzero. Buon appetito a tutti!


Ingredienti per 2 persone:
- 120 gr di lenticchie rosse decorticate
- 1 patata di medie dimensioni
- 1/4 di cavolfiore
- 1 cucchiaio di olio evo
- latte di mandorle senza zucchero q.b.
- cannella in polvere q.b.
- zenzero in polvere q.b.
- sale fino q.b.

Procedimento:
1) Sciacquare più volte le lenticchie rosse e metterle in un pentolino
2) Aggiungere acqua fino a coprirle, accendere il fuoco e cuocerle a fuoco medio avendo cura di eliminare la schiuma che si formerà aiutandosi con una schiumarola
3) Far asciugare quasi completamente l'acqua di cottura e tenere da parte le lenticchie. Salare a fine cottura
4) Lessare la patata in acqua bollente fino a completa cottura
5) Pelarla e tenerla da parte
6) Mondare il cavolfiore ed eliminare le foglie alla base
7) Tagliarlo a cimette e lessarlo in una pentola con acqua bollente salata per 10 minuti
8) Scolarlo perfettamente, metterlo in una boule, coprirla con uno strato di pellicola alimentare, creare un buco della dimensione del tubo dell'affumicatore a freddo (già acceso) ed affumicare. Coprire la boule con un nuovo strato di pellicola e far riposare
9) Mettere le patate in un mixer da cucina, unire il cavolfiore affumicato, le lenticchie, le spezie di vostro gradimento e frullare sino ad avere una crema
10) Versare la vellutata in un pentolino, aggiungere acqua, latte di mandorle fino a raggiungere al consistenza desiderata, oliare e far sobbollire leggermente
11) Servire con una spolverata di prezzemolo fresco, granella di nocciole e qualche pezzetto di verdura

Buon fine settimana a tutti ^-^

0 commenti:

Posta un commento

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti. Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email info@cristinavalli.com