giovedì 19 gennaio 2017

Farifrittata ai peperoni rossi e crema di verza al curry

La proposta di oggi è un piatto semplicissimo e che molti vegani conosceranno sicuramente già: la farifrittata, una frittata che ha come ingrediente principale la farina di ceci. In questo post vi mostrerò come prepararla con i peperoni rossi sfumati al vino bianco con salsa di cavolo verza e curry. Anche un piatto semplice come la farifrittata può essere impiattato in modo piacevole alla vista


Ingredienti per 2 persone:
- 160 gr di farina di ceci
- 200 ml di acqua a temperatura ambiente
- 1 peperone rosso
- vino bianco secco q.b.
- mandorle pelate q.b.
- peperoncino fresco q.b.
- sale fino q.b.

Ingredienti salsa:
- 1/4 di cavolo verza
- latte di cocco in lattina q.b.
- curry in polvere q.b.

Procedimento:
1) Versare in una ciotola capiente la farina di ceci, l'acqua, il sale e mescolare in modo da eliminare i grumi
2) Far riposare e nel frattempo tagliare il peperone a listarelle dopo aver eliminato la calotta e i semi
3) Cuocerlo in padella antiaderente con un goccio di olio e a metà cottura sfumare con vino bianco a fiamma alta
4) Terminare la cottura e tenere da parte
5) Riprendere l'impasto della frittata, unire i peperoni, mescolare e scaldare una padella antiaderente oliata con un tovagliolo di carta
6) Versare la pastella e cuocere fino a doratura di entrambi i lati. Girare la frittata solo quando si stacca dal fondo della padella
7) Pulire la verza, sbollentarla per 5-6 minuti in una pentola capiente con acqua bollente salata
8) Scolarla e saltarla in padella con un goccio di latte di cocco e curry. Salare se necessario
9) Servire la frittata tagliata a tocchetti, aggiungere qualche goccia di salsa,insalata fresca e spolverata di mandorle

Buon appetito!