23 dic 2016

Canederli agli spinaci con prezzemolo, erba cipollina, noce moscata, peperoncino e pepe rosso

Una delle nostre ricette natalizie preferite: canederli agli spinaci con prezzemolo, erba cipollina, noce moscata, peperoncino e pepe rosso


Ingredienti per 10 canederli:
- 300 gr di spinaci
- 80 gr di pane raffermo
- 3 cucchiai abbondanti di pangrattato
- latte di soia al naturale tiepido qb
- mezza cipolla bianca
- prezzemolo fresco qb
- noce moscata qb
- erba cipollina qb
- peperoncino fresco qb
- pepe rosso qb
- brodo vegetale qb
- olio extravergine di oliva qb
- sale fino qb

Procedimento:
1) Tagliate il pane a tocchetti grossolani dopo averlo privato della crosta
2) Aggiungete un pochino di latte di soia (3-4 cucchiai) e fate riposare il pane per 15 minuti. Questo passaggio serve a far ammorbidire il pane. Mescolate il pane di tanto in tanto ed aggiungete un pochino di latte di soia se necessario
3) Cuocete gli spinaci in una padella antiaderente con un filo di olio e un po' di acqua, scolateli e teneteli da parte
4) Nel frattempo pelate e tagliate la cipolla a fettine sottili e fatela rosolare a fiamma dolce in una padella antiaderente con un goccio di acqua
5) Quando gli spinaci sono pronti versateli nella padella contenente la cipolla e continuate la cottura per circa 10 minuti a fiamma bassa
6) Lavate e tagliate il prezzemolo
7) Versate gli spinaci, la cipolla, il pangrattato, il prezzemolo, la noce moscata, il pepe, l'erba cipollina, il peperoncino (precedentemente tagliato a fettine sottili) nella ciotola contenente il pane ed amalgamate gli ingredienti con un cucchiaio

N.B. L'impasto deve risultare denso e non si deve rompere! Se dovesse essere troppo morbido aggiungete più pangrattato

8) Con la mani inumidite create delle palline non troppo grandi
9) Adagiate i canederli su un piatto ricoperto di carta forno e fateli riposare in frigo per 30 minuti
10) Preparate il brodo vegetale, immergete i canederli e fateli cuocere per 10/15 minuti a fiamma molto bassa
11) Serviteli in un piatto con qualche stelo di erba cipollina, un paio di cucchiai di brodo bollente, una spolverata di pepe e un giro di olio

0 commenti:

Posta un commento

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti. Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email info@cristinavalli.com