18 nov 2015

Verdura di stagione: la zucca

Ricette leggere, sformato di zucca vegetariano

In questo post voglio parlarvi di me e del mio amore per la stagione invernale. Avendo appena firmato il contratto per la nuova casa non vedo l'ora di lasciarmi coccolare dal freddo. Negli ultimi anni ho amato alla follia il tepore delle stanze e la polenta. La stagione autunnale invoglia a mangiare pietanze calde. Cucinare è più piacevole, ma la routine frenetica non lascia molto tempo per dedicarsi a portate elaborate. Inoltre, il timore di appesantirci tiene lontani dall'assaporare manicaretti sostanziosi. Ragioni condivisibili che però non devono farci rinunciare al gusto. Ci sono tante ricette leggere e buone da sperimentare e anche veloci da realizzare tra i consigli di Activia.

In primo piano le verdure di stagione. In questo periodo troviamo fra gli ortaggi la zucca. Un ortaggio dal gusto delicato che possiamo utilizzare per preparare qualsiasi piatto, dall’antipasto al dolce. Le sue proprietà sono interessanti, è ricca di minerali e fibre. Contiene vitamine del gruppo B, vitamina A e C. Favorisce la digestione e ha un effetto diuretico. Il suo colore aranciato è dovuto al betacarotene, utilizzato dal nostro organismo per formare la vitamina A. Inoltre, può essere consumata dai diabetici perché ha un indice glicemico basso.


La zucca è quindi una verdura ottima per ricette leggere. Per deliziare il palato proviamo a preparare un secondo piatto, lo sformato di zucca vegetariano grazie all'aiuto del mio ragazzo.

Ingredienti per 4 persone:
800 grammi di zucca
1 uovo
1 scalogno o 1 cipolla
Pangrattato
Parmigiano
1 rametto di rosmarino
Sale
Pepe
Olio extra vergine di oliva

Procedimento:
Tagliare e pulire la zucca. Se acquistiamo la zucca intera, tagliamola a metà, eliminiamo la corteccia, i semi e la parte bianca. Possiamo cuocere la zucca in differenti modi. Al forno anche microonde, a vapore o in padella. In questo caso, per velocizzare i tempi, preferiamo la padella. Tagliamo la zucca a dadini. Nel frattempo sminuzziamo la metà di uno scalogno e mettiamolo a cuocere con olio extra vergine di oliva in un tegame per circa dieci minuti. Aggiungiamo la zucca e il rametto di rosmarino per aromatizzare, continuando la cottura per venti minuti. Saliamo e pepiamo. Facciamo raffreddare, togliamo il rosmarino. In una ciotola sbattiamo un uovo con il parmigiano, quindi versiamo la zucca cotta e amalgamiamo il tutto. Prendiamo uno stampo, ungiamo con olio e cospargiamo con pangrattato. Versiamo nello stampo il nostro composto di zucca e lasciamo cuocere in forno per 30 minuti a 180°.

Anche a voi piace la zucca? La cucinate spesso?
Un bacione!

1 commento:

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti. Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email info@cristinavalli.com