25 mag 2015

Come ricaricare le energie con uno snack

Buonasera ragazzi, secondo post della giornata per raccontarvi una piccola novità. Ultimamente ho notato che ci sono moltissimi lettori non vegetariani e non vegani che mi seguono. Questa cosa mi fa davvero piacere perché per me è importante incuriosire le persone con la mia cucina. Non avendo la pretesa (e l'intenzione) di veganizzare il mondo ho deciso di dedicare alcuni post ad un'alimentazione diversa dalla mia facendomi aiutare dal mio ragazzo.

Soddisfare gli attacchi di fame, senza sentirsi in colpa. Si può mangiando spuntini nutrienti ma leggeri. L’importanza di assumere un pasto leggero, a metà mattinata o nel pomeriggio, è un’abitudine consigliata per tutti dai nutrizionisti. Concedersi uno snack aiuta a ricaricare le energie spese nel lavoro, nello studio o praticando attività fisica.

Tra i cibi ideali per una merenda abbiamo la frutta. Il primo caldo suggerisce magari una buona macedonia preparata con frutta di stagione come fragole, kiwi, mele, banane. Alimenti ricchi di vitamine e fibre che nutrono senza appesantire. Mantenersi leggeri è, infatti, fondamentale perché dopo lo spuntino si torna generalmente alle proprie faccende. E’ importante, quindi, mangiare cibi facilmente digeribili. Per evitare torpore, pesantezza, mancanza di concentrazione.

Un’altra idea fresca, invitante e salutare è lo snack Danio. Lo yogurt alla greca conquista per la sua consistenza cremosa e i pezzi di frutta. La sua particolarità sta nella doppia quantità di latte che, rispetto allo yogurt tradizionale, evita la colatura. Su www.daniosnack.it è possibile scoprire tutte le qualità di questo appetitoso snack, ricco di proteine e con zero grassi, dai diversi gusti alla frutta come pesca, mirtillo, mango, fragola e ciliegia. Uno spuntino che fa bene anche alle ossa per la presenza di calcio. Inoltre, la ricchezza di fermenti lattici vivi aiuta chi ha problemi a digerire il lattosio. Le proteine contenute ne fanno uno snack ideale prima o dopo l’allenamento.


Nel concedersi uno spuntino è fondamentale tenere conto del proprio stile di vita. Il fabbisogno calorico di una persona sedentaria è inferiore rispetto a chi consuma molte energie in lavoro, studio, sport.

In ogni caso, l’obiettivo dello spuntino sta nell’evitare di arrivare affamati al pasto principale, pranzo e cena. Per questo il primo passo è non saltare la colazione, altrimenti a metà mattinata il senso di fame sarà più insistente. E il rischio sarà esagerare con lo spuntino.

Gli esperti suggeriscono di mangiare cinque volte al giorno. Una regola valida per adulti e bambini. Lo spuntino a metà mattina e la merenda del pomeriggio sono perciò fondamentali per un’alimentazione corretta ed equilibrata.

Li avete già trovati al supermercato?
Un bacione

13 commenti:

  1. Ottimi consigli, lo yogurt Danio ancora devo provarlo, appena lo vedo di sicuro lo prendo

    RispondiElimina
  2. Non ho mai provato danno, ma mi hai incuriosita, grazie per la dritta

    RispondiElimina
  3. ho visto la pubblicità ma ancora non sono riuscita a trovarlo, li proverò tutti :)

    RispondiElimina
  4. Finora ho assaggiato solo il Danio al mango ed è buonissimo: ho scoperto di amare alla follia lo yogurt greco!

    RispondiElimina
  5. Ho già provato vari tipi e mi piacciono tutti, niente male come sapore lo Yogurt greco.

    RispondiElimina
  6. Io amo questo Danio, scoperto da qualche settimana e già non manco mai nel mio frigo il gusto fragola e mango!!

    RispondiElimina
  7. Ottimo Daniio,gia' provato e apprezzato molto per la sua bonta' con poche calorie e tanta energia

    RispondiElimina
  8. ciao carissima non ho mai provato questo yogurt Danilo, deve essere davvero ottimo!
    Sono proprio curiosa di assaggiarlo!!
    Baci ily

    RispondiElimina
  9. non li ho mai assaggiati e assaggerei molto volentieri quello ai mirtilli che io adoro tanto

    RispondiElimina
  10. Lo yogurt mi piace molto e lo uso per ricette salate e dolci, Danio mi incuriosisce, appena lo trovo lo proverò

    RispondiElimina
  11. Ho visto la pubblicità in tv ma non l'ho mai provato. Se lo suggerisci tu sarà ottimo

    RispondiElimina
  12. hai proprio ragione deve essere un'ottima soluzione per ricaricarci e concederci una dolce pausa

    RispondiElimina
  13. Adoro questo snack !!! Me ne mangerei a quintali :)

    RispondiElimina

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti. Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email info@cristinavalli.com