02 mar 2015

Nanaicecream

Ciao amici, vi sto scrivendo mentre sto sorseggiando il mio tè preferito (ndr. Choco Chili di yogiTea). In questo pomeriggio di riposo ho deciso di mostrarvi la delizia preparata ieri ovvero il gelato al cioccolato. Appena vedo il sole mi viene voglia di gelato. Non so da voi ma qui a Milano non si riesce a trovare a meno di 2.50 euro. Scatta quindi la voglia di prepararlo in casa. Ops, non ho la gelatiera e quindi che faccio?

Dopo aver letto mille ricette sul web mi sono imbattuta nel #nanaicecream, molto famoso su Istagram. What is it? In pratica è banana surgelata e poi frullata.

Ero convinta che sarebbe uscito solo un frullato denso e invece...


Invece è uscito un gelato molto cremoso, non potevo credere ai miei occhi. Anche le mie papille erano sorprese!

Ingredienti per una persona:
- 2 banane mature
- 2 kiwi maturi
- cioccolato fondente qb
- mandorle pelate qb

Procedimento:
1) Tagliare le banane e i kiwi a fettine
2) Disporle su un foglio di carta da forno, arrotolarlo e riporlo in freezer dalle 3 ore in poi
3) Mettere la frutta nel mixer e frullare sino ad avere una crema densa
4) Versare in una jar, decorare con cioccolato fondente e mandorle pelate

Niente di più semplice. Presa dalla foga, ho deciso di preparare anche un gelato al cioccolato e pezzi di bounty al cocco.

- Libidine pura -


Ingredienti del gelato per una persona:
- 2 banane molto mature
- 2 cucchiai di cacao amaro in polvere
- mezzo cucchiaio molto scarso di sciroppo di agave Iswari
Procedimento:
1) Tagliare le banane a fettine e disporle su un foglio di carta da forno
2) Arrotolare il foglio e chiudere le estremità come se fosse una caramella
3) Riporre le banane in freezer per 12 ore e la lattina di cocco in frigo sempre per 12 ore
4) Togliere le banane e versarle in un mixer
5) Frullare ad intermittenza sino ad avere una crema densa
6) Aggiungere il cacao, l'agave e frullare per qualche secondo

Ingredienti per 6 bounty:
- 70 gr di cocco grattugiato
- 20 ml di acqua a temperatura ambiente
- 4 cucchiai di yogurt bianco (io di soia)
- 2 cucchiai di latte di cocco in lattina (no Alpro)

Procedimento:
1)Togliere la lattina di cocco e prelevare con un cucchiaio la parte solida, versarla in una terrina insieme al cocco, all'acqua, allo yogurt ed amalgamare il tutto. Se il composto dovesse risultare poco compatto aggiungere altro latte di cocco!
2) Rivestire uno stampo da plumcake con la carta forno
3) Adagiare il composto appena preparato e stenderlo con un coltello. Lo spessore dipende da voi, io l'ho fatto di 2 cm
4) Riporre lo stampo in freezer per 3 ore
5) Togliere dal freezer e tagliare a cubetti

Guarnire il gelato con i pezzetti di bounty ^-^


Nella seconda ricetta ho deciso di utilizzare un po' di sciroppo di agave che mi è stato gentilmente inviato dall'azienda Iswari qualche settimana fa.

Ebbene sì, ci siamo già finiti il barattolo. E' troppo buono.


Vediamo insieme le caratteristiche dello sciroppo di agave:
- è un dolcificante naturale derivato dal cactus Agave che subisce un piccolo riscaldamento e filtraggio per produrre lo sciroppo
- ha un basso indice glicemico
- viene utilizzato come sostituto dello zucchero e del miele
- contiene inulina (fruttosio), che è un pre-biotico (aiuta a migliorare la digestione, aumentando microflora intestinale)

L'agave è il 40% più dolce dello zucchero granulato ma deve essere consumato in quantità relativamente piccole. Si consigliano infatti 25 g al giorno.

Piccolo suggerimento:
Taglia una mela, aggiungi la cannella e gustala con un cucchiaino di sciroppo di agave.

Vi lascio i link dell'azienda:
sito ufficiale: https://it.iswari.net

Conoscevate il #nanaicecream?
Un bacione ^^


11 commenti:

  1. della banana congelata l'avevo già sentita da qualche parte ma non pensavo fosse così una figata, appena fa un po' più caldo credo che proverò queste tue ricette per le merende o anche per i pranzi

    RispondiElimina
  2. Che buon gelato hai preparato con ingredienti ottimi, complimenti me lo sto mangiando con gli occhi, mi hai fatto venire voglia anche a me di mangiarlo anche se ancora fa freddo! Grazie della bella ricetta te la posso copiare? Voglio provare anch'io a prepararlo!

    RispondiElimina
  3. Facile cosi prepararsi un gelato fatto in casa... con le tue ricettine adesso è molto più facile per me.. le adoro tutte

    RispondiElimina
  4. uuuih sai il mio fidanzato lo sa fare quello con banane e kiwi *.* davvero gustoso e sano!

    RispondiElimina
  5. Wow ma tu sei geniale, voglio provare anche io a preparare questa bontà! Meglio del classico gelato!Non ho mai provato lo sciroppo di agave ma devo dire che me ne parlano benissimo come migliore dello zucchero.

    RispondiElimina
  6. Non ho mai provato l'agave !! Sinceramente prima d'ora non avevo neanche mai visto una ricetta con questo prodotto !!! Proverò !!! Sono curiosa !

    RispondiElimina
  7. perché mi vuoi tentare in questa maniera?? wowowowowow

    RispondiElimina
  8. ciaoooo!! davvero molto interessante questo gelato, deve essere davvero molto buono, non conoscevo l'esistenza di questa ricettina. Grazie per avermela presentata.
    Buona giornata

    RispondiElimina
  9. Questi gelati mi hanno fatto venire l'acquolina in bocca, sono curiosissima di provare questo sciroppo di agave ,molto interessante.

    RispondiElimina
  10. Wow, non sapevo dell'esistenza dello sciroppo d'agave…grazie :D piacerà al mio compagno che già va matto di suo per questa pianta!

    RispondiElimina

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti. Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email info@cristinavalli.com