martedì 8 luglio 2014

Ravioli fatti in casa con ripieno di anacardi e tofu

Buongiorno amici, chi mi segue sulla pagina Facebook sa che qualche mese fa mi è arrivato un attrezzo davvero utilissimo in cucina. Sto parlando della raviolatrice manuale :) Vediamo insieme cosa ho preparato oggi:


Ingredienti per 2 persone:
- 200 gr di farina di semola di grano duro
- 100 ml di acqua
- 2 cucchiai di olio evo
- curcuma q.b.
- sale fino q.b.

Ingredienti per il ripieno:
- 2 panetti di tofu al naturale
- 100 gr di anacardi
- erba cipollina
- timo fresco
- sale fino q.b.

Ingredienti per il condimento:
- rucola fresca
- noci sgusciate
- 1 cucchiaio di olio evo di buona qualità
- semi di sesamo q.b.
- peperoncino q.b.
- sale fino q.b.

Prima di iniziare, mettere in ammollo gli anacardi per tutta la notte

Procedimento per la pasta:
1) In una ciotola versare l'acqua, l'olio, il sale e la curcuma. Emulsionare aiutandosi con una frusta
2) Aggiungere la farina ed impastare energicamente fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea
3) Coprire con un canovaccio umido e mettere in frigo per 30 minuti

Procedimento per il ripieno:
1) Versare nel mixer gli anacardi, il tofu spezzettato e frullare
2) Aggiungere l'olio e il sale. Continuare a frullare sino ad avere un composto ben compatto
3) Tagliare l'erba cipollina e il timo
4) Versare tutti gli ingredienti del ripieno in una terrina ed amalgamarli con cura

Procedimento ravioli:
1) Stendere una sfoglia dello spessore di 2 mm
2) Versare un cucchiaino di impasto
3) Coprire con un secondo strato di pasta
4) Tagliare con una spatola da cucina i ravioli e formare ravioli 3cm X 3cm
5) Cuocere in acqua bollente salata per 8 minuti
6) Versare in un mixer tutti gli ingredienti per il condimento e frullare
7) Condire con il pesto e una spolverata di semi di sesamo

Questi sono i passaggi da fare quando non si ha alcun aiuto. Io invece ho avuto la fortuna di utilizzare Raviolina:


Raviolina è composta da diversi attrezzi:




Questi sono i passaggi da fare per avere dei ravioli perfetti:


Cliccate sull'immagine per ingrandirla ;)

Passaggio 1: stendere la pasta dei ravioli aiutandosi con un mattarello infarinato:



Passaggio 2: Infarinare l'attrezzo e poi tagliare la sfoglia


Passaggio 3: Caricare il ripieno nel dosatore ed eliminare l'eccesso con la spatola in dotazione. 


Passaggio 4: Posizionare il ripieno sulla sfoglia


Passaggio 5: Utilizzare il pressore per depositare il ripieno sulla sfoglia. 


Passaggio 6: Posizionare il secondo strato di sfoglia. Utilizzare la griglia dal bordo ondulato precedentemente infarinata per tagliare i ravioli.


Opinioni personali:
La prima volta che ho utilizzato questo prodotto ho avuto delle difficoltà. La spiegazione sul sito è chiarissima ma una volta smontata la raviolatrice non riuscivo a capire quali fossero i passaggi da fare. Il tutto si è risolto al meglio con il secondo utilizzo.

Ecco alcuni piccoli consigli:
- potete utilizzare sia la pasta fatta in casa che quella già pronta
- non stendete la sfoglia troppo sottile onde evitare che si rompa 
- cercate di fare una quantità leggermente maggiore di ripieno in modo da averlo disponibile in caso di errore
- infarinate con cura ogni attrezzo prima di utilizzarlo
- se non riuscite a tagliare i ravioli con la griglia del passaggio 6 (quella con il bordo ondulato per intenderci) utilizzare la spatola in dotazione. Date un colpo deciso!

Detto ciò trovo che Raviolina sia una valida amica in cucina per tutti quelli che vogliono preparare un raviolo perfetto. 

Questo è il risultato finale:


Se vi è sfuggito qualche passaggio, vi consiglio di vedervi questo video su Youtube:
https://www.youtube.com/watch?v=X1E6mXaYg_8

Vi lascio il link dell'azienda:
http://www.raviolifattiincasa.it/come-funziona-guarda-le-foto/


Che ne pensate?
Un bacione :)