23 lug 2014

Pancakes vegan con crema al cioccolato

Buongiorno, in questi giorni ho più tempo per cucinare dato che ho finito gli esami (perlomeno quelli della sessione estiva). Ecco la mia colazione di stamattina:


Ingredienti per 2 pancakes:
- 100 ml di latte
- 60 gr di farina manitoba
- 1 cucchiaio di zucchero
- mezzo cucchiaio di olio di semi
- mezza bustina di lievito

Procedimento:
1) Unire in una terrina la farina, l'olio, lo zucchero, il latte e il lievito
2) Mescolare in modo da eliminare ogni grumo
3) Oliare con un fazzoletto una padella antiaderente e scaldarla per qualche secondo
4) Versare un mestolo di composto e cuocere sino a doratura
5) Girare il pancake non appena i bordi diventano ben definiti e si formano delle bollicine in superficie
6) Cuocere dall'altro lato

Ingredienti crema:
- 4 cucchiai di latte di soia
- 3 cucchiai di cacao amaro
- 2 quadratini di cioccolato fondente

Procedimento:
1) Versare gli ingredienti in un pentolino e mescolare
2) Continuare la cottura fino ad ottenere una crema densa

Vi lascio il link alla mia pagina Facebook: https://www.facebook.com/fioridicannella87

Avete mai preparato dei pancakes a casa?
Bacio

8 lug 2014

Ravioli fatti in casa con ripieno di anacardi e tofu

Buongiorno amici, chi mi segue sulla pagina Facebook sa che qualche mese fa mi è arrivato un attrezzo davvero utilissimo in cucina. Sto parlando della raviolatrice manuale :) Vediamo insieme cosa ho preparato oggi:


Ingredienti per 2 persone:
- 200 gr di farina di semola di grano duro
- 100 ml di acqua
- 2 cucchiai di olio evo
- curcuma q.b.
- sale fino q.b.

Ingredienti per il ripieno:
- 2 panetti di tofu al naturale
- 100 gr di anacardi
- erba cipollina
- timo fresco
- sale fino q.b.

Ingredienti per il condimento:
- rucola fresca
- noci sgusciate
- 1 cucchiaio di olio evo di buona qualità
- semi di sesamo q.b.
- peperoncino q.b.
- sale fino q.b.

Prima di iniziare, mettere in ammollo gli anacardi per tutta la notte

Procedimento per la pasta:
1) In una ciotola versare l'acqua, l'olio, il sale e la curcuma. Emulsionare aiutandosi con una frusta
2) Aggiungere la farina ed impastare energicamente fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea
3) Coprire con un canovaccio umido e mettere in frigo per 30 minuti

Procedimento per il ripieno:
1) Versare nel mixer gli anacardi, il tofu spezzettato e frullare
2) Aggiungere l'olio e il sale. Continuare a frullare sino ad avere un composto ben compatto
3) Tagliare l'erba cipollina e il timo
4) Versare tutti gli ingredienti del ripieno in una terrina ed amalgamarli con cura

Procedimento ravioli:
1) Stendere una sfoglia dello spessore di 2 mm
2) Versare un cucchiaino di impasto
3) Coprire con un secondo strato di pasta
4) Tagliare con una spatola da cucina i ravioli e formare ravioli 3cm X 3cm
5) Cuocere in acqua bollente salata per 8 minuti
6) Versare in un mixer tutti gli ingredienti per il condimento e frullare
7) Condire con il pesto e una spolverata di semi di sesamo

Questi sono i passaggi da fare quando non si ha alcun aiuto. Io invece ho avuto la fortuna di utilizzare Raviolina:


Raviolina è composta da diversi attrezzi:




Questi sono i passaggi da fare per avere dei ravioli perfetti:


Cliccate sull'immagine per ingrandirla ;)

Passaggio 1: stendere la pasta dei ravioli aiutandosi con un mattarello infarinato:



Passaggio 2: Infarinare l'attrezzo e poi tagliare la sfoglia


Passaggio 3: Caricare il ripieno nel dosatore ed eliminare l'eccesso con la spatola in dotazione. 


Passaggio 4: Posizionare il ripieno sulla sfoglia


Passaggio 5: Utilizzare il pressore per depositare il ripieno sulla sfoglia. 


Passaggio 6: Posizionare il secondo strato di sfoglia. Utilizzare la griglia dal bordo ondulato precedentemente infarinata per tagliare i ravioli.


Opinioni personali:
La prima volta che ho utilizzato questo prodotto ho avuto delle difficoltà. La spiegazione sul sito è chiarissima ma una volta smontata la raviolatrice non riuscivo a capire quali fossero i passaggi da fare. Il tutto si è risolto al meglio con il secondo utilizzo.

Ecco alcuni piccoli consigli:
- potete utilizzare sia la pasta fatta in casa che quella già pronta
- non stendete la sfoglia troppo sottile onde evitare che si rompa 
- cercate di fare una quantità leggermente maggiore di ripieno in modo da averlo disponibile in caso di errore
- infarinate con cura ogni attrezzo prima di utilizzarlo
- se non riuscite a tagliare i ravioli con la griglia del passaggio 6 (quella con il bordo ondulato per intenderci) utilizzare la spatola in dotazione. Date un colpo deciso!

Detto ciò trovo che Raviolina sia una valida amica in cucina per tutti quelli che vogliono preparare un raviolo perfetto. 

Questo è il risultato finale:


Se vi è sfuggito qualche passaggio, vi consiglio di vedervi questo video su Youtube:
https://www.youtube.com/watch?v=X1E6mXaYg_8

Vi lascio il link dell'azienda:
http://www.raviolifattiincasa.it/come-funziona-guarda-le-foto/


Che ne pensate?
Un bacione :)

3 lug 2014

Lasagna di zucchine e pane di segale (3/07/2014)

Buongiorno amici, ieri avevo voglia di lasagne ma come ben sapete ho smesso da qualche mese di mangiare carne. Ho quindi deciso di sperimentare una lasagna bianca un po' insolita:


Ingredienti per 2 persone:
- 4 zucchine di medie dimensioni +
- 500 ml di passata di pomodoro
- 1 cipolla bianca
- 2 cucchiai di olio evo
- 4 cucchiai di farina
- 350 ml di latte di avena
- 3 fette di pane di segale + 1 per la decorazione
- una manciata di anacardi
- basilico q.b.
- peperoncino q.b.
- sale fino q.b.

Procedimento zucchine:
1) Lavare e tagliare le zucchine a fette sottili con un tagliapatate. La parte che non riuscite più a tagliare tenerla da parte
2) Cospargere ogni fetta di un pizzico di sale fino
3) Mettere le fette in uno scolapasta impilandole una sull'altra
4) Posizionare un peso sopra le fette per circa 40 minuti in modo che perdano più acqua possibile
5) Tagliare la cipolla a fettine sottili
6) Versare un cucchiaio di olio in una padella antiaderente e cuocere la cipolla per un paio di minuti
7) Aggiungere la passata di pomodoro, un pizzico di sale e cuocere a fuoco basso per 10 minuti. La salsa deve restare piuttosto densa
8) Lavare, tagliare il basilico ed aggiungerlo alla passata. Continuare la cottura per altri 5 minuti. Spegnere il fuoco e mettere da parte
9) Asciugare con un panno le fette di zucchina e grigliarle per 5 minuti da entrambi i lati su una piastra ben calda
10) Tagliare a metà ogni fetta di pane di segale

Procedimento besciamella:
11) In un tegamino versare un cucchiaio di olio, aggiungere la farina, spegnere il fuoco e mescolare fino ad eliminare i grumi
12) Unire il latte di avena, un pizzico di sale e continuare a cuocere fino a raggiungere la densità tipica della besciamella

Procedimento lasagna:
13) Coprire con la carta da forno una teglia (io ho usato uno stampo da 20 cm), versare un paio di cucchiai di passata di pomodoro
14) Avvolgere la fetta di pane di segale con le fette di zucchine e posizionarle sulla teglia
15) Aggiungere uno strato di passata, uno strato di pane di segale + zucchine avvolte e uno di besciamella
16) Continuare fino ad esaurire tutti gli ingredienti
17) L'ultimo strato farcirlo con la crema di zucchine e anacardi: tritare le zucchine avanzate dal punto 1 insieme ad una manciata di anacardi, un pizzico di sale e un filo di olio
18) Spolverare con pane di segale tritato
19) Infornare a 200° per 10 minuti
20) Servire a temperatura ambiente

In questa ricetta ho utilizzato una delle confezioni che mi sono state gentilmente inviate da Pane Pema:


Ho deciso di utilizzare la confezione marrone:


Ho utilizzato il pane con otto cereali integrali.

Ingredienti: cereali integrali (segale 24%, in parte pasta madre lievitante, frumento 6%, avena 6%, orzo 6%, farro 3%, riso 3%, miglio 3%, mais 3%), acqua, semi di lino, lievito. Può contenere tracce di lupino


Vi lascio il link dell'azienda:

Avete mai provato a fare una lasagna così?
Un bacione ^-^

1 lug 2014

Gelato pesche e nocciole senza gelatiera

Buonasera amici, oggi avevo voglia di gelato e così ho deciso di prepararlo in casa:


Ingredienti per una porzione:
- una banana di medie dimensioni
- una pesca ben matura
- granella di nocciole q.b.
- cioccolato fondente q.b.

Procedimento:
1) Tagliare la banana a fette sottili e disporle su un vassoio
2) Far riposare in freezer per 3 ore
3) Lavare, pelare e tagliare la pesca a tocchetti
4) Togliere la banana dal freezer e versare in un mixer
5) Frullare sino ad ottenere una crema densa
6) Aggiungere la pesca, la granella di nocciole e continuare a frullare
7) Servire con una spolverata di nocciole e cioccolato fondente in scaglie


Trovo che sia un ottimo modo per prepararsi un gelato in casa. La consistenza è molto densa anche se non contiene panna :)

Avete mai provato a farlo così?
Un bacione ^-^