09 apr 2014

Pasta cresciuta napoletana (09/04/2014)

Buongiorno ragazzi, seconda ricetta della giornata per mostrarvi il favoloso piattino che ha preparato il mio ragazzo qualche sera fa. Chi mi segue sulla pagina Facebook, l'avrà già sicuramente visto ma dovevo pubblicarlo anche qui ^.^


Ingredienti per una decina di polpettine di pasta cresciuta:
- 150 grammi di farina 00
- 8 grammi di lievito istantaneo
- un pizzico di sale
- acqua quanto basta per avere una pastella liquida

Procedimento:
1) Mescolare i vari ingredienti
2) Prendere un cucchiaio di pastella e farlo colare direttamente in olio ben caldo
3) Inizierà immediatamente a friggere e a gonfiarsi

Questo piatto è ideale sia come antipasto che come primo magari accompagnato da un po' di insalata dato che siamo in presenza di frittura ^.^

Vi ispira?
Bacione :)

18 commenti:

  1. Che bontà questa ricetta devo provare a farla anche io grazie dei consigli

    RispondiElimina
  2. Che delizia questa pasta cresciuta, voglio assolutamente replicare la tua ricetta!

    RispondiElimina
  3. Dalle mie parti le facciamo nel periodo di Carnevale e le chiamiamo "sfingi": il procedimento è lo stesso ma dopo averle tolte dall'olio bollente le cospargiamo di zucchero. Provale anche dolci, sono buonissime!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eravamo indecisi se farla dolce o salata ma alla fine abbiamo optato per il salato. La prossima volta faremo sicuramente il dolce ^^

      Elimina
  4. Bonoooo, mi ispira, mi ispira mucho è anche semplice da realizzare, le proverò salate ma anche dolci come consiglia Rita ;)

    RispondiElimina
  5. Complimenti al tuo ragazzo allora! Fortunella e così hai gustato questa bontà? Devo riproporla!

    RispondiElimina
  6. le ho assaggiate queste sono buonissime!!!

    RispondiElimina
  7. Una ricetta semplice, ma di grande effetto, anch'io la vedo bene come antipasto , adesso si usano molto le fritture.

    RispondiElimina
  8. le avevo viste da te su FB e ci stavo sbavando, adesso mi segno tutta a ricettina!!!!!

    RispondiElimina
  9. Sembra abbastanza facile da realizzare...ci provero' e faccio i complimenti al tuo ragazzo!!!

    RispondiElimina
  10. che bontà che vedono i miei occhi..devono essere davvero motlo sfiziose e siccome il procedimento mi smerba anche abbastanza facile credo che le rifarò molto presto anch'io!!

    RispondiElimina
  11. Queste frittelle sono un must in casa mia, non c'è natale senza frittelle di cavolfiore, ho provato anche ad utilizzare cavolfiore sia verde che viola oltre al bianco...il risultato è stato una frittura coloratissima! :)

    RispondiElimina
  12. adoro la pasta cresciuta anche se e' molto tempo che non la mangio,la mia mamma le faceva con le acciughe dentro...buone

    RispondiElimina
  13. ciao, io sono napoletano e mia moglie le fa spesso queste polpettine, sono buonissime!

    RispondiElimina
  14. Uhh non la conoscevo ma guardando gli ingredienti,è semplicissimo :O

    RispondiElimina
  15. buonissime, noi qui a Palermo le riempiamo con ricotta e acciughe....ottimo aperitivo

    RispondiElimina
  16. mamma mia che bontà...devo provarla a fare...mai fatta questa.

    RispondiElimina
  17. Non deve lievitare prima di friggere?se metto dentro qualcosa tipo pezzetti di olive o pomodorini la rovino?

    RispondiElimina

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti. Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email info@cristinavalli.com